Imola. Mattia Pasini è il vincitore del contest fotografico “Fotografando con Stile” indetto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola in occasione della mostra “Ricerche di Stile. Gli Archivi Mazzini a Palazzo Tozzoni” conclusa il 2 aprile scorso.
Presupposto ed obiettivo del concorso era stato quello di raccontare la mostra attraverso i tanti e diversi punti di vista che essa offre, facendosi ispirare dal dialogo che nasce tra i 150 abiti esposti e l'elegante dimora nobile settecentesca, focalizzando l'attenzione sugli abiti esposti ma anche raccontando il quotidiano passaggio dei visitatori.
La giuria, (composta da Gabriele Angelini, Mauro Bartoli, Carla Marangoni, Giuseppe Savini e Giovanni Vignazia), ha valutato le oltre 300 immagini ammesse al concorso e ha tenuto conto, per il giudizio finale, in totale autonomia, della tecnica fotografica, della creatività, dell'attinenza al tema e della progettualità complessiva del lavoro. Fattore di decisione è stato anche il voto popolare, che esprimeva giudizio consultivo sia via web che in mostra.

I vincitori
1° classificato: Mattia Pasini con l'opera “Senza titolo”
Motivazione: per avere colto ed illustrato con originalità il rapporto fra gli elementi espositivi e il pubblico della mostra.

Foto di Gabriele Fiolo2° classificato: Gabriele Fiolo con l'opera “Ouverture”
Motivazione: per la valorizzazione dell'ambiente espositivo e del rapporto tra esso e il materiale esposto.

Foto di Francesca Delneri3° classificato pari merito: Francesca Delneri con l'opera “Le damigelle”, Milena Monti con l'opera “Modern experience”
Motivazione: al terzo posto sono premiate ex aequo due immagini che rappresentano tagli fotografici e narrativi molto personali.

Foto di Milena Monti