Faenza. Ritorna il tradizionale appuntamento con “100 strade per giocare”, l'iniziativa promossa dal circolo Legambiente “Lamone” di Faenza con lo scopo di vivere la città in maniera diversa dal solito per approfondire in modo attivo il binomio: solidarietà – tutela dell'ambiente. L'iniziativa del 15 aprile (dalle 15 alle 19) è indirizzata ai bambini consentendo loro di riprendersi la strada come luogo di gioco e di incontro, di spazio vissuto con ritmi lenti, sottraendola momentaneamente all'uso frenetico delle automobili, al rumore del traffico e all'inquinamento del benzene e del monossido di carbonio: questo è il messaggio che Legambiente intende lanciare a Faenza in via Medaglie d'Oro. Il traffico sarà interdetto ed un pezzo di città sarà reso disponibile; come per gli altri anni sarà coinvolto il Museo civico di Scienze naturali Malmerendi.
La manifestazione è inserita nel calendario del Festival comunità educante 2018

Non mancherà qualcosa da sgranocchiare per tutti i bambini che desidereranno fare merenda in compagnia degli amici della “Bottega della loggetta”.

In caso di maltempo la manifestazione si terrà la domenica 22 aprile con le stesse modalità.