Imola. Si avvicina il Motor Legend Festival dal 20 al 22 aprile che apre un periodo dove sono concentrati la maggior parte degli eventi di carattere motoristico della prima parte della stagione: l'Aci Racing Weekend, il Minardi Day, il Mondiale Sbk e infine la 12 Ore di Imola. Un calendario fitto che genera grande attenzione sul circuito e sulla città di Imola, che si appresta ad accogliere queste manifestazioni con la passione per eventi importanti. Sono parecchi gli imolesi che hanno espresso il loro entusiasmo per poter riassaporare il rombo di epiche imprese motoristiche, in attesa della grande novità della stagione, il Mondiale Cross MXGP, che vivrà l'ultimo round del campionato proprio ad Imola il 29-30 settembre.

“Nella consapevolezza che questo spettacolo non possa essere apprezzato da tutti (perché il MotorLegend sarà caratterizzato da un forte rumore poiché in pista scenderanno pure antiche vetture di Formula Uno, ndr) – Formula Imola in un comunicato stampa – ricorda che comunque è stato dato il via ai lavori per la costruzione di una prima barriera architettonica per la riduzione dell'impatto acustico in zona via dei Colli, che permetterà ai residenti un più facile adattamento nelle giornate in deroga e nello stesso tempo agli appassionati di continuare a vivere eventi come il Motor Legend Festival e il Minardi Day.