Imola. La Sinistra unita imolese (Sui) si rafforza in vista delle elezioni amministrative del 10 giugno. Infatti Rifondazione comunista ha deciso di aderire alla lista che presenta come candidato a sindaco Filippo Samachini inserendo in essa due propri rappresentanti.

L'adesione di Rc assieme con Sinistra Italiana, Possibile e Pci rafforza la linea unitaria per dare un'alternativa di sinistra al governo della città e anche qualche simpatizzante di Articolo 1-Mdp, deluso dalla scelta in gran parte a livello bolognese del partito di allearsi con la coalizione del Pd guidata dalla candidata a sindaco Carmela Cappello, darà una mano alla lista di Samachini. Le forze che danno vita a Sinistra Unita Imola si impegnano per un programma che tenga conto delle tematiche del lavoro, della sanità, dell'ambiente e della laicità.