Imola. Contrordinei: arriva il candidato premier e capo politico del Movimento 5 stelle e allora l'appuntamento giovedì 10 maggio non è più alla Bocciofila di Ponticelli ma alle 19.30 al teatro dell'Osservanza. Il leader M5s sbarca a Imola per dar man forte alla candidata a sindaco pentastellata Manuela Sangiorgi e ai 24 candidati a consigliere comunale che saranno svelati tutti insieme. Forse Di Maio, se gli impegni che ha preso lo permetteranno, arriverà addirittura a sorpresa una mezz'oretta prima a Imola per visitare una delle due strutture da sempre considerate un'eccellenza della città: l'autodromo o la Rocca sforzesca dove ha sede l'Accademia “Incontri col maestro”.

Alcuni nomi della lista pentastellata per le elezioni comunali del 10 giugno si conoscono già, Simone Righini presidente dell'associazione “Piazza aperta”, l'insegnante Valerio Giovetti attivo nei settori scuola e ambiente, l'ex pretore di Imola e avvocato Ezio Roi, Fabrizio Favilli conosciuto nel mondo dello sport, Elena Piancastelli e altri. Inoltre sarà annunciato il nome del candidato assessore con delega alla Sicurezza, Legalità e alle Frazioni, una delega, secondo il M5s “mai prima d'ora nel nostro Comune ha visto una così alta figura di esperienza”. Potrebbe trattarsi dello stesso Roi o dell'ex dirigente del commissariato di via Mazzini Sergio Culiersi o di una terza figura.