Borgo Tossignano. Si è trattato quasi di un frontale l'incidente avvenuto poco prima delle 7 del 14 maggio su via Codrignano. Una Bmw, guidata da un cittadino di origine rumena di 20 anni residente a Mordano, stava percorrendo la Codrignanese verso Borgo quando, all'altezza di via Palazzina, si è scontrato con una Ford Ka che stava svoltando verso Imola. Sull'auto c'erano due donne, al volante una 32enne di Casalfiumanese e al suo fianco una 56enne.

Ad avere la peggio è stata proprio la 56enne che è stata trasportata all'ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola dove si trova in terapia semintensiva, per fortuna però non in pericolo di vita. L'amica di Casale è stata portata in elisoccorso all'ospedale Maggiore di Bologna con varie escoriazioni ma se la caverà con una settimana di prognosi, mentre il ventenne è rimasto quasi illeso, a Imola dove è stato portato in ambulanza e ha ricevuto cinque giorni di probgnosi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno vagliando la dinamica esatta ed eventuali responsabilità.