Medicina. Rapina a mano armata il 15 maggio verso le 16.45al distributore di benzina sulla via San Vitale. Un uomo con il casco per non farsi riconoscere, armato di pistola, ha prima minacciato e poi aggredito la titolare 36enne del distributore assestandole pure un duro colpo al collo. Poi, il malvivente si è dato alla fuga portando con sè un migliaio di euro.

La donna è stata poi trasportata in ambulanza al Pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola in stato di shock. Le indagini sono condotte dai carabinieri.