Castel San Pietro (Bo). Si presenta alle famiglie mercoledì 30 maggio dalle 18 alle 19, nei locali della scuola secondaria di primo grado Pizzigotti, il progetto “Scuole Aperte” organizzato per il secondo anno dal 2 al 27 luglio per i ragazzi che frequentano la scuola stessa. In occasione di questo incontro, le associazioni, che sono state selezionate nei mesi scorsi con un bando comunale, illustreranno i laboratori, che condurranno sempre in compresenza con l'educatore di riferimento del progetto.

“Anche quest'anno l'Amministrazione comunale organizza Scuole Aperte, un progetto di interazione tra scuola, famiglia e territorio, con il coinvolgimento del mondo associativo ¬– sottolinea la vicesindaca Francesca Farolfi –. I ragazzi e le ragazze hanno la possibilità di trascorrere insieme ai compagni il tempo dell'estate, che è tempo di riposo ma anche di gioco e socialità”. Poiché all'incontro saranno presenti le tre associazioni coinvolte, si potranno direttamente iscrivere i ragazzi a una o più settimane. Nei giorni successivi e comunque entro il 29 giugno, le iscrizioni potranno essere effettuate presso ogni singola associazione referente delle settimane prescelte. Ogni settimana è prevista una tematica specifica.

Dal 2 al 6 luglio “Musica & emozioni”, laboratorio interattivo molto divertente proposto dall'associazione Auser, a cura di Sabina Niceforo, formatrice socio-pedagogica e artista amatoriale. In programma attività, giochi, esercizi per lavorare sulla propria sfera emotiva e relazionale, utilizzando il linguaggio universale della Musica. Non occorre essere esperti o competenti. (Info e iscrizioni: Sabina 333 2731652 anche whatsapp, email: s.niceforo@virgilio.it. Info point: dal lun. al sab. ore 10-13 e 15-19)
Dal 9 al 13 “Smartphone Videomaking!”, laboratorio interattivo di video making a cura dell'associazione Turistica Proloco, per conoscere gli strumenti necessari alla realizzazione di un corto, sperimentandone tutte le fasi di realizzazione e raccontando il proprio territorio in modo ludico e innovativo. (Info e iscrizioni: tel. 051-6951379 dal lun. al sab. ore 9-12,30, email: info@prolococastelsanpietroterme.it).

Dal 16 al 20 “Castello Pop!”, laboratorio digitale a cura dell'associazione turistica Proloco, per conoscere il territorio e promuoverlo attraverso l'uso del proprio cellulare e dei social network. Gli scatti fotografici saranno rivisitati in chiave Pop dai ragazzi/e per creare cartoline della città, un cartello selfie e #hashtag per social e web. (Info e iscrizioni: tel. 051-6951379 dal lun. al sab. ore 9-12,30, email: info@prolococastelsanpietroterme.it.

Dal 23 al 27 “Io mi diverto col teatro, vieni anche tu?”, percorso ludico-teatrale a cura del Gruppo teatrale La Bottega del Buonumore, sui temi dell'abilità ed espressività corporea; si spazierà tra alcuni dei linguaggi artistici di cui il teatro si avvale: l'uso della voce, la gestualità, azioni mimiche e giocoleria. (Info e iscrizioni: tel. 333-5748015, email: info@labottegadelbuonumore.it e presso il Teatro Cassero tutti i sabati di giugno ore 10-12).

Le attività si svolgeranno nella scuola Pizzigotti dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13, il venerdì ore 9-16 con pranzo al sacco. Come lo scorso anno, il costo a partecipante è di euro 40 a settimana (pranzi esclusi). Ciascun laboratorio sarà attivato con un minimo di 15 e un massimo di 25 partecipanti. Oltre agli studenti delle classi prime, seconde e terze della scuola Pizzigotti, possono essere ammessi ragazzi dagli 11 ai 14 anni residenti a Castel San Pietro Terme anche non frequentanti la scuola Pizzigotti e, in subordine, anche ragazzi fuori Comune.