Castel San Pietro (Bo). Entra nel vivo il Giugno Castellano con tante proposte stuzzicanti e divertenti nel doppio appuntamento del 8-9 e del 15-16 giugno. Due venerdì (ore 18-24) e due sabati (11-24), da trascorrere fra tradizione e innovazione nell'accogliente cittaslow immersa nell'atmosfera della festa. “Il Giugno Castellano 2018 è un mese per noi speciale – sottolinea il sindaco Fausto Tinti nella presentazione del programma -. La sua peculiarità sarà ancora una volta dovuta alla valorizzazione di tutto ciò che è ospitalità, perché la nostra è una città inimitabile, incapace di accontentarsi perché sapiente nel rinnovarsi ogni anno”.

Il Borgo, per il secondo anno, ospiterà lo Street Food Festival, organizzato in collaborazione con Anusca, mentre dal Cassero alla Montagnola saranno protagonisti l'edizione di Naturalmiele, con il mercatino di prodotti naturali e artigianali e le proposte dell'Osservatorio Nazionale Miele, e gli spettacoli di Arte e Musica di Strada, in collaborazione con Pro Loco.

Per quanto riguarda lo Street Food Festival ci sarà solo l'imbarazzo della scelta tra i simpatici e colorati food-truck con tante gustose specialità e sfiziose curiosità provenienti dalle regioni italiane e la novità di un'area internazionale, più tanti appuntamenti musicali, artistici e di intrattenimento, animazione e diretta radiofonica con Radio International, Nearco e Dj Cita, l'area con giochi e gonfiabili per bambini nella zona dell'ex autostazione e in via Mazzini la zona Dance a cura delle scuole di ballo castellane (venerdì serata Anni '50 con Ballando Ballando Group, sabato disco dance, balli di gruppo e latino americani a cura di All Dance OG e Batucada Dance School).

Naturalmiele proporrà le tradizionali bancarelle in via Matteotti e le apprezzate serate a tema in piazza Acquaderni, dedicate a mieli, cultura, gastronomia, salute, stili di vita, divertimento. Alle 21 prenderanno il via i percorsi di conoscenza: venerdì 8 “A tutta birra”, dedicato al successo delle birre artigianali che stimola la produzione sul territorio delle materie prime come luppolo, orzo, aromi naturali completando la filiera; sabato 9 “Dal miele ai mieli”, minicorso per imparare a conoscere i mieli. In tutte e quattro le serate ci sarà l'Honey Bar con degustazioni e assaggi di grandi mieli d'Italia e curiosità al miele, e tante altre proposte a cura di produttori, cantine, birrifici, aziende agricole locali, e la mostra fotografica “I colori del miele” alla saletta espositiva di via Matteotti 79. Tutti gli eventi sono a entrata libera.

Da non perdere dunque sabato 9 in piazza XX Settembre, alle 21.15, il primo appuntamento con il Festival Strade a cura di Officine Duende: Mc Fois in “Amami”, visual comedy show.
Nelle quattro serate (8-9 e 15-16 giugno) nella zona Montagnola ci sarà “Creare e ricreare”, esposizione di opere realizzate con il riuso da artisti dell'ingegno. Tantissime le proposte di intrattenimento e gastronomia in collaborazione con commercianti e attività del centro storico. Il tutto coordinato dalla Pro Loco.

Info e programmi: Comune – Servizio Turismo tel. 051 6954112-214 – www.cspietro.it e pagina Facebook Comune di Castel San Pietro Terme www.facebook.com/cspietro/ – Associazione turistica Pro Loco tel. 051 6951379 – pagina Facebook Prolococastelsanpietro Terme – info@prolococastelsanpietroterme.it – www.prolococastelsanpietroterme.it