Imola. Si chiuderà venerdì 22 giugno a partire dalle 21 nel prato davanti alla Rocca sforzesca la campagna elettorale della candidata sindaco Manuela Sangiorgi e del Movimento 5 stelle. Un evento  che annovererà la presenza di ben due ministri pentastellati del governo Conte del calibro di Riccardo Fraccaro (rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta) e il gradito ritorno sulle rive del Santerno del capo politico a cinque stelle Luigi Di Maio (ministro dello sviluppo economico e del lavoro e delle politiche sociali). Non è tutto perchè la macchina organizzativa del Movimento imolese si assicura anche la presenza di Chiara Appendino (nella foto), sindaco di Torino e dell'europarlamentare Marco Zullo. Un quartetto di big a supporto della candidata sindaco Manuela Sangiorgi in vista dello storico ballottaggio elettorale del 24 giugno.

“E' stata una lunghissima maratona elettorale e siamo ormai giunti alle ultime curve – commenta la Sangiorgi – ringrazio i nostri ospiti che continuano a dedicare grande attenzione a Imola pur conducendo un'attività politica di assoluta valenza nazionale. Questo è sintomatico per capire l'importanza dell'impresa ballottaggio raggiunta lo scorso 10 giugno e per delineare le grandi aspettative che investono il palcoscenico imolese. Abbiamo fiducia nei nostri concittadini e nella volontà del cambiamento che è semplicemente la formula più naturale di democrazia per interrompere gli assurdi automatisti e spronare anche gli avversari a una maggiore responsabilità dopo un ultimo quinquennio governativo di totale immobilismo. Tra l'altro il M5S è stata l'unica realtà in corsa a rispettare gli imolesi presentando in anteprima i propri futuri assessori con trasparenza e cambiando quel malcostume che porta le altre forze politiche alla mercificazione delle poltrone comunali”.

L'evento si svolgerà anche in caso di maltempo presso il teatro comunale dell'Osservanza.