Imola. Ennesima truffa agli anziani, stavolta a opera di due malviventi in pettorina arancione che si sono finti tecnici del gas. Nel pomeriggio del 28 giugno, nel quartiere Zolino, i due si sono presentati suonando alla casa di una signora di 77 anni. Poi, dopo una serie di parole per distrarla e renderla più ingenua, sono riusciti a convincerla a mettere tutto il denaro che aveva nell'abitazione e i monili dei quali disponeva, del valore complessivo di circa 2400 euro, in una busta. Poi, hanno finto di fare un controllo veloce e se ne sono andati.

Le indagini sul caso sono condotte dai carabinieri.