Imola. Ecco tutte le deleghe della nuova giunta a 5 Stelle. La sindaca Manuela Sangiorgi tiene per sé le deleghe ad Ambiente, Cultura e Comunicazione e il vicesindaco Patrik Cavina ha lo Sviluppo economico, Lavoro, Attività produttive, Agricoltura, Rapporti con le società partecipate, Rapporti con il consiglio comunale e Fondi europei.

Per quanto riguarda gli assessori Massimiliano Minorchio ha Pianificazione territoriale, Urbanistica, Edilizia, Toponomastica, Lavori pubblici, Smart city, Osservanza, Mobilità sostenibile e Innovazione tecnologica. Ina Dhimgjini è alle Politiche sanitarie, Politiche sociali, Pari Opportunità, Progetti sociali, Disabilità, Politiche abitative, Partecipazioni, Famiglia e Volontariato. Claudio Frati se la vedrà con Bilancio, Programmazione economica, Tributi, Patrimonio, Affari generali, Controllo gestione, Personale, Affari istituzionali e Servizi demografici.
Maurizio Lelli avrà Politiche sportive, Strutture sportive, Autodromo, Turismo, Viabilità, Polizia Municipale, Protezione civile, Grandi eventi e Parco delle Acque minerali. Tutti costoro hanno nove deleghe.

Claudia Resta ne ha sette: Scuola, Infanzia, Diritto allo studio, Università, Edilizia scolastica, Politiche giovanili e Formazione.
Cinque deleghe per Ezio Roi con Legalità, Sicurezza, Immigrazione, Centro storico e Frazioni.