Imola. Il Violino torna protagonista alla rassegna estiva “Notte d'amore immenso”. Non si tratta di un violino qualunque, ma dello strumento costruito dal liutaio imolese Primo Contavalli e acquisito dalla Fondazione Cassa di risparmio di Imola, promotrice della serata.
Il Violino, suonato da Alessandro Cosentino, tornerà sul palco per accompagnare il reading musicale “Cibus. Divagazioni letterarie conviviali” di David Riondino, che si esibirà mercoledi' 18 luglio, dalle ore 21, nel cortile di Santa Maria in Regola a Imola (via Cosimo Morelli 8) accompagnato dai musicisti Giovanni Seneca, Fabio Battistelli e Cosentino stesso.
La serata è gratuita fino ad esaurimento posti previa prenotazione obbligatoria telefonando allo 0542.26606.