Castel San Pietro (Bo). “Balla come mangi! L'ottava edizione del Festival delle Diversità, che l'associazione castellana per la promozione del benessere psico-sociale Caleidos propone dal 2011, quest'anno vi farà letteralmente ballare” affermano gli organizzatori. L'appuntamento è venerdì 20 luglio, dalle 18,30, presso il centro sociale Bertella.

“Come da tradizione – proseguono da Caleidos -, ogni festival ha cercato di promuovere l'intercultura, le culture e le differenze come ricchezza, in maniere di anno in anno diverse: spettacoli di ballo, di teatro sociale, giochi multietnici, musica, laboratori. Quest'anno, invece, festeggeremo la diversità, anzi le diversità, ballando e mangiando secondo le tradizioni di altri popoli”. In scena al centro sociale Bertella, infatti, non ci saranno solo le esibizioni dei gruppi di ballo Danza Africana Imola e Demetra Oriental Dance Group di Imola, ma anche dei veri e propri stage aperti a tutti coloro che vorranno sperimentare passi di ballo tipici dell'Africa e dell'Oriente.

Per rifocillarsi, dopo le sessioni di ballo, ci sarà un grande aperitivo multietnico a cura di Caleidos e del laboratorio di gastronomia Bio Green Food di Imola. Un'occasione imperdibile per provare gusti, sapori e odori diversi. Il prezzo per l'aperitivo multietnico è di 10 euro per i soci Caleidos, 15 per i non soci, 5 per i bambini. La partecipazione al festival, invece, è gratuita per tutti. Il ricavato andrà interamente alle associazioni Caleidos e Kasomay, che si occupa di progetti in Africa. Il Festival delle Diversità di Caleidos si tiene con il patrocinio e il contributo del Comune di Castel San Pietro.

Maggiori informazioni sull'associazione e sugli ospiti del Festival all'indirizzo www.caleidos.bo.it.
Info sulle iniziative estive del Comune: sito www.cspietro.it e pagina facebook del Comune di Castel San Pietro www.facebook.com/cspietro/ (clicca “mi piace” per seguire le iniziative).