Dozza. Parte la sesta edizione del concorso “Il Borgo dei Borghi”, forte del grande successo delle cinque programmazioni precedenti: la trasmissione, in prima serata con la finale, ha ottenuto l'8,3% di share, con due milioni di spettatori e grande eco sulla stampa nazionale. Questa nuova edizione straordinaria esordirà con quattro prime serate su RaiTre, da novembre 2018. Tutti i partecipanti in gara, attraverso tre eliminatorie ed un gran galà finale, si contenderanno l'ambito titolo di “Borgo dei Borghi”. Dozza è stata selezionata per partecipare a questo evento televisivo: i prossimi 30 e 31 luglio la troupe sarà in loco, soprattutto per curare le interviste e riprendere le bellezze del borgo e del territorio, avvalendosi anche di droni per le inquadrature aeree.

“Siamo soddisfatti e orgogliosi – commenta il sindaco Luca Albertazzi – per questa prestigiosa partecipazione televisiva. Si tratta di una grande occasione di promozione per tutto il territorio. E' un riconoscimento gratificante che ci sprona a perseverare nella strada intrapresa per il rilancio di tutto il comparto turistico – culturale. Negli ultimi anni gli eventi e la frequentazione del borgo sono in netta ripresa: a testimonianza di questo ci sono il crescente interesse da parte di testate giornalistiche e di emittenti televisive, ed il ritrovato prestigio nazionale che Dozza sta riscontrando”.

Erik Lanzoni, direttore della società IF (ImolaFaenza Tourism Comopany) afferma: “Dozza é una delle mete turistiche più importanti dell'area bolognese ed è anche l'unico borgo del Città Metropolitana di Bologna che fa parte dell'associazione nazionale dei Borghi più belli d'Italia. Un riconoscimento questo che premia l'autenticità del Borgo e la sua vivacità culturale ed artistica. Qui si intrecciano tradizioni, storia, arte, cultura, paesaggio ed enogastronomia: una sintesi perfetta di quello che il turista cerca”.