Imola. Tempo di quarti di finale degli Internazionali di Imola con montepremi di 25mila dollari al Tozzona Tennis Park: al termine della giornata verranno sancite le quattro atlete che avranno la possibilità di portarsi a casa l'intera posta in gioco. Tra le tenniste nostrane, soltanto Stefania Rubini avrà la possibilità di entrare nella top 4. Sulla sua strada, troverà la francese Alice Tubello, vera rivelazione del torneo, in un match serale che chiamerà a raccolta tanti appassionati dalla Romagna e non solo. Ad attendere la vincente dell'incontro c'è la Andrei (nella foto), che nel pomeriggio ha ottenuto il pass per le semifinali con un netto successo sulla testa di serie n. 6 Burillo. Un'affermazione importante per una tennista che a Imola sta vivendo un momento d'oro: nelle ultime tre uscite, la rumena ha perso solo un set, tra l'altro con la romagnola Camilla Scala. Dall'altra parte del tabellone, la Reix è incappata in un guaio fisico ma, da grande giocatrice, è riuscita a battere nel terzo set la britannica Grey, con una bella dimostrazione di carattere. La francese si imbatterà nella vincente dell'altro quarto di finale serale, che vede protagoniste le giovani e talentuose Molinaro e Liudmila Samsonova.

Parallelamente, nel pomeriggio, il torneo di doppio ha già sancito le finaliste: l'incontro vedrà opposta la coppia Di Sarra- Marchetti a quella Pislak- Giovine. La pima è riuscita a prevalere sul duo Prati- Danilidou, in un incontro risolto solo dal decisivo long tie break, mentre la seconda ha sancito l'eliminazione della Scala e della Guidetti.