Imola. La Direzione del Montecatone Rehabilitation Institute spa, il Cda e le sigle sindacali Fp-Cgil, Cisl-Fp e Uil-Fpl hanno raggiunto un accordo che completa l'intenso confronto degli ultimi mesi e pone le basi per avviare un percorso condiviso volto al miglioramento delle condizioni dei lavoratori e alla ulteriore qualificazione dei livelli di servizio da assicurare ai pazienti

Nei giorni scorsi, si è raggiunta un'intesa che prevede, entro il 31 dicembre 2018, un'attenta analisi e relativo studio della gestione delle presenze e delle assenze collegate alla turnistica, per mettere in campo delle strategie efficaci che vadano incontro alle esigenze dei lavoratori.

Durante questi mesi, tempo massimo necessario per lo studio e le valutazione delle possibili soluzioni, in via del tutto temporanea si è concordato di prevedere il riconoscimento di risorse aggiuntive da distribuire ad un pull di dipendenti che su base volontaria si rendono disponibili ad essere chiamati tra le 20 del venerdì alle 20 della domenica in caso di assenza del personale programmato.

La Direzione e il Cda del Montecatone Rehabilitation Institute e le sigle sindacali si dichiarano soddisfatti dell'accordo raggiunto, chiara manifestazione dell'attenzione di tutti verso il personale che s'impegna quotidianamente per garantire i livelli di assistenza che contraddistinguono la Montecatone Rehabilitation Institute Spa.