Avrà luogo a Ferrara, dal 7 al 9 settembre, la 38ª edizione di “Tenzone Aurea”; il celebre campionato che coinvolge sbandieratori e musici di tutta Italia, che vedrà protagonista un folto gruppo di giovani sbandieratori faentini, pronti a difendere il titolo conquistato lo scorso anno al “Palio sbandieratori Quintana” di Ascoli Piceno.

Programmata l'apertura del campionato venerdì 7 settembre alle ore 21.15 in piazza Trento Trieste, mentre le gare si disputeranno sempre in piazza Trento Trieste e nella Piazza municipale l'8 e il 9 settembre prossimi; i vincitori verranno premiati il 9, dopo le finali delle gare di coppia e piccola squadra.
Venti saranno quindi i gruppi che lanceranno le loro bandiere verso il cielo della città estense, provenienti da tutte le parti d'Italia (passando appunto per Faenza, città rappresentata egregiamente da oltre 40 atleti).

A difendere i colori di Faenza saranno, per la specialità singolo, il Rione Giallo con Nicolò Benedetti e il Rione Rosso con RaffaeleRampino Jr.; per la specialità coppia il Rione Nero, con Francesco Santandrea ed Enrico Emiliani, e il Rione Verde con Filippo Rossi e Massimiliano Rossi; per la specialità piccola squadra il Rione Nero, che sarà rappresentato da Enrico Emiliani, Francesco Santandrea, Antonio Costa, Giacomo Costa, Manuel Galtieri e Luca Senni.
Nella specialità grande squadra e musici siesibiranno gli alfieri del Borgo Durbecco: Marco Tarroni, Luca Battaglino, Devis Valmori, Nicolas Gorini, Riccardo Lotti,Andrea Barnabè, Andrea Carloni, Mattia Pasi, Lorenzo Rinaldi, Eugenio Leonardi, Marco Montanari e Marco Solaroli; meno nutrito, ma altrettanto numeroso, il gruppo dei musici che parteciperanno.

(Annalaura Matatia)