Imola. Ultimo appuntamento al Caffè della Rocca con “Tre DI' J al Tramonto”, in scena Dj Cava.
Imolese doc, Matteo Cava nei primi anni 2000 si è presentato con pubblicazioni di libri di poesie (“Osceni Diamanti”, “Gli anni del declino e Nuovi Processi Armonici” con la prefazione di Carlo Lucarelli e “Dei Mestieri” con le belle illustrazioni di Andre Rivola) e successivamente con la band Frazione Fabbrica ha esplorato il rock indie con interessanti canzoni in stile folkrock sperimentale e due album.
Lo ritroviamo circa 10 anni dopo in veste di DJ elettronico con set di derivazione electro-punk, deep house e techno dallo stile “krauto balearico”.
A farla da padrona tracce di Paul Kalkbrenner, Solomun, Chemical Brothers e altri capisaldi della musica elettronica.
Dopo alcune presenze live (anche all'estero, al “Catacomba” di Lussino in Croazia) torna al “Caffè della Rocca” venerdi 14 settembre per l'ultima data della kermesse.
Musica sperimentale ma godibile, non deluderà chi vuole ballare e chi vorrà tornare per una serata a (ri)scoprire interessanti tracce del panorama musicale elettronico del nuovo millennio.
Inizio del set al tramonto.