Faenza. Passato il weekend di festeggiamenti per I successi ottenuti dagli atleti faentini nella “Tenzone Aurea” di Ferrara, la piazza centrale di Faenza si prepara ad ospitare, dalle ore 15 di sabato 15 settembre, il “Torneo nazionale sbandieratori e musici over 38” – Trofeo memorial Sandro Sabbatani, nel ricordo dell'ex sbandieratore del rione Rosso. La manifestazione ha raggiunto la 13ª edizione ed è organizzata dal Gruppo municipale e prevede la partecipazione di atleti sbandieratori a partire dal 37º anno di età.

Il torneo prevede la partecipazione di 200 persone fra sbandieratori, musici e tamburini, in rappresentanza di molte delle principali città italiane fra quelle storiche di Palio: Ferrara, Lugo di Romagna, Fossano (Cuneo), Querceta (Lucca), Asti, Volterra (Pisa) e San Bonifacio (Verona).

Il gruppo di Faenza sarà presente con 60 atleti di 4 Rioni (tutti escluso il Giallo), fra sbandieratori e musici dei rioni Borgo Durbecco, Nero, Rosso e Verde. Sette invece le specialità previste: singolo, coppia, piccola squadra (composta da 4 a 6 atleti), grande squadra (da 8 a 16 atleti), la gara del tamburino (che accompagna singoli e coppie), la gara dei musici (che accompagnano le piccole e grandi squadre) e la categoria acrobatica (abbinata alle discipline di singolo e coppia), a cui parteciperanno atleti e musici di età compresa fra I 38 e I 71 anni.

In caso di maltempo il torneo si disputerà nella palestra della scuola media Strocchi (con ingresso da via Zauli Naldi). Infine, a gara terminata, si terrà una cena presso la sede del rione Verde, nel corso della quale è anche programmata la cerimonia di premiazione dei vincitori. 

(Annalaura Matatia)