Castel San Pietro Terme (BO). Tutto a posto, l'acqua che sgorga dalla Fonte Fegatella non ha nessun problema. Così martedì 11 settembre è stata riaperta la storica fonte apprezzata non solo dai castellani ma anche oltre i confini comunali. Le analisi chimico-fisiche, prontamente fornite dall'Ausl di Imola (che comunque effettua da sempre controlli periodici). hanno dimostrato che l'acqua è perfettamente potabile.
La Fonte era stata chiusa venerdì 7 settembre, quando, in seguito alla segnalazione di un cittadino che aveva notato impurità nell'acqua e a un sopralluogo effettuato dai tecnici comunali, l'Amministrazione comunale di Castel San Pietro Terme aveva emesso, in via precauzionale, un'ordinanza di divieto di attingimento.
Nei prossimi giorni saranno pubblicate nel sito del Comune le istruzioni che fornirà l'Ausl su come stoccare correttamente l'acqua per usi alimentari, una volta prelevata dalla Fonte.

Info e aggiornamenti: www.cspietro.it e pagina Facebook del Comune.