Faenza. Un incontro per illustrare i progetti di servizio civile attivati nel territorio faentino nell'ambito del nuovo bando nazionale si terrà giovedì 13 settembre, ore 15, nella biblioteca comunale di Faenza.
In tutto sono tre i progetti che coinvolgeranno circa una ventina di giovani.
Vediamoli in anteprima: il primo, intitolato “La Biblioteca è per tutti. Promozione culturale e promozione delle biblioteche dell'Unione della Romagna faentina”, prevede l'impiego di 6 giovani presso le biblioteche di Faenza, Castel Bolognese e Casola Valsenio.
Per quanto riguarda invece il progetto “Ci sono anch'io: la squadra cresce”, promosso dal “Centro per le famiglie” dell'Unione della Romagna faentina, dal Centro di solidarietà e dall'associazione San Giuseppe e Santa Rita, è previsto il coinvolgimento di 12 ragazzi, mentre invece altri due verranno destinati a “Fenice: il centro contro la violenza”, presso il Servizio Fenice – Sos Donna.
Altre iniziative nel nostro territorio sono inoltre gestite dalla Caritas (alcuni rappresentanti saranno presenti all'incontro di giovedì), Admo, Avis, Arci, Mani Tese, l'Istituto oncologico romagnolo e l'Associazione comunità Papa Giovanni XXIII.
I giovani tra I 18 e I 28 anni che vorranno presentare domanda di partecipazione all'iniziativa dovranno candidarsi entro le ore 18 di venerdì 28 settembre 2018 compilando e inviando appositi moduli di partecipazione che dovranno scaricare dal sito internet www.romagnafaentina.it, o dal sito www.serviziocivile.gov.it, da consegnare a mano in piazza del Popolo 31 a Faenza, o inoltrando I moduli debitamente compilati tramite posta raccomandata,altrimenti tramite pec all'indirizzo: pec@cert.romagnafaentina.it.

(Annalaura Matatia)