Imola. Un sabato alla scoperta delle bellezze della città. Il 6 ottobre, infatti, vi sarà la possibilità di visitare e conoscere i palazzi storici delle banche operanti in Italia e delle Fondazioni di origine bancaria che aprono le porte delle proprie sedi storiche e degli edifici più recenti commissionati ai più affermati architetti contemporanei.

Anche la Fondazione Cassa di risparmio di Imola partecipa a questa iniziativa. E' possibile visitare gratuitamente Palazzo Sersanti, telefonando allo 0542.26606 per la prenotazione obbligatoria della visita guidata e scegliendo tra gli orari disponibili.

“Invito a Palazzo”, promosso da Abi in collaborazione con Acri, giunto alla XVII edizione, ha l'obiettivo di dare la possibilità a decine di migliaia di cittadini, turisti e appassionati di visitare questi palazzi, generalmente chiusi perché sedi di lavoro.
Per il sesto anno consecutivo, il concorso Un'immagine per Invito a Palazzo ha individuato il segno grafico che caratterizzerà la manifestazione, selezionando il lavoro di studenti delle Accademie di Belle Arti e degli Istituti di Design.
L'evento si affianca alla serie di iniziative e di manifestazioni che si svolgeranno in tutta Europa per l'Anno europeo del Patrimonio culturale ed è inserita nell'agenda degli eventi che hanno avuto il patrocinio del Mibact.