Imola. Davide Baroncini (nella foto) è stato rieletto giovedì 18 ottobre segretario generale del Nidil Cgil di Imola, che rappresenta i lavoratori cosiddetti atipici, con contratti precari, dai somministrati ai contratti a progetto, alle partite Iva e disoccupati.

“Siamo consapevoli che come sindacato dobbiamo trovare nuove forme di partecipazione per coinvolgere e tutelare questi lavoratori precari e informarli sui loro diritti – afferma Baroncini -. Il precariato è il vero problema delle nuove generazioni alle quali viene privato il diritto a un futuro, poiché non possiedono alcuna garanzia economica duratura sulla quale fare affidamento. Una situazione intollerabile alla quale si deve trovare soluzione”.