Dozza. Inseguimento ad alta velocità da parte dei carabinieri nei confronti di una banda di ladri la notte del 21 ottobre.

È successoa Toscanella, quando una pattuglia della Stazione Carabinieri di Dozza ha intimato l'alt auna Seat Ibiza che stava transitando sulla Via Emilia in direzione di Bologna. Alla vista del dispositivo, l'autista della Seat ha accelerato improvvisamente, tanto che il militare ha dovuto scansarsi per evitare l'impatto. Il tentativo di sottrarsi al controllo è stato interrotto dai due carabinieri che sono saliti rapidamente nell'autoradio e si sono messi all'inseguimento dell'auto, raggiungendola in meno di un chilometro. Alla vista dei lampeggianti, sempre più vicini, l'autista della Seat si è spaventato e ha frenato di colpo, poi è fuggito a piedi assieme ad altri passeggeri incappucciati che si trovavano a bordo.

La banda è riuscita a dileguarsi, ma il veicolo è stato recuperato e sarà restituito al legittimo proprietario che ne aveva denunciato il furto ai carabinieri di Imola la scorsa settimana.