Imola. Nuovo appuntamento per approfondire i temi riguardanti il processo di riorganizzazione della sanità metropolitana. L'assessore alla Sanità ed al Welfare del Comune, Ina Dhimgjini, nell'ambito del percorso partecipativo intrapreso, promuove per mercoledì 31 ottobre, ore 15 al teatro Lolli (via Caterina Sforza 3), un incontro per illustrare il documento “Forme di integrazione nell'Area metropolitana di Bologna: rapporto conclusivo”, che è stato messo dal punto Nucleo tecnico di progetto il 25 giugno 2018, per delineare gli assetti futuri della sanità nell'Area metropolitana di Bologna, quindi Imola compresa.

Sarà proprio l'assessore Dhimgjini ad illustrare sia il percorso fatto come Amministrazione comunale sia quello che sino ad oggi è emerso in merito al documento. All'incontro interverrà anche il dott. Andrea Rossi, direttore generale Ausl Imola, a disposizione per fornire risposte e chiarimenti riguardo ad eventuali osservazioni tecniche.
Come si ricorderà, proprio per l'importante impatto del documento sul futuro della politica sanitaria nei prossimi decenni, l'assessore Ina Dhimgjini aveva scritto al Presidente della Ctssm (Conferenza territoriale sociale e sanitaria metropolitana) di Bologna, l'assessore Giuliano Barigazzi, per chiedere una proroga dei termini (poi concessa fino al 5 novembre) per presentare le osservazioni al suddetto documento, inizialmente fissati al 16 ottobre scorso.