Castel San Pietro (Bo). Nella serata del 13 novembre, i carabinieri sono stati impegnati nella cattura di un cavallo che era stato era stato visto girovagare per le strade del centro storico. Il quadrupede è stato avvistato nei pressi di Viale Aldo Moro intorno alle 19.

Alla vista dei militari dell'Arma, il cavallo non ha opposto resistenza e dopo essersi fatto avvicinare e condurre nel cortile privato di un palazzo condominiale, si è lasciato imbrigliare con una capezza e una longhina, gentilmente fornite da una signora residente in zona, appassionata di cavalli, che aveva assistito ai fatti. Nel corso degli accertamenti finalizzati alla ricostruzione dell'evento, i carabinieri hanno scoperto che l'animale, di nome “Sunrise”, purosangue arabo dall'aspetto “nobile” e slanciato, era scappato dalla recinzione di un'abitazione situata in zona per andare in paese.