Imola. “Processo Aemilia, mille anni di condanne. E ora?” è il titolo di un incontro che si svolgerà venerdì 16 alla sala delle Stagioni (via Emilia 25) di Imola, nuova tappa del cartellone di CooperAttivaMente.

I referenti dell'associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” Daniele Borghi (Libera Emilia Romagna), Sofia Nardacchione (Libera Informazione) ed Elisabetta Marchetti (Libera Imola) saranno i protagonisti della serata dove si cercherà di fare il punto sulla sentenza che ha messo in luce anni di infiltrazioni mafiose in Emilia Romagna, ma che rappresenta anche il punto di partenza nonché la domanda alla quale i relatori cercheranno di rispondere per individuare quale futuro ci stiamo costruendo.

CooperAttivaMente
Promuovere e sviluppare la cultura e la crescita civile, civica e cooperativa del territorio, ma anche corretti stili di vita e di consumo. CooperAttivaMente è un progetto ideato e promosso dal Consiglio di zona soci del Circondario imolese di Coop Alleanza 3.0 e Coop. Bacchilega in collaborazione con varie realtà associative del circondario imolese.