Castel San Pietro Terme (BO). “Le avventure di pulcino” è il titolo dello spettacolo che si terrà domenica 25 novembre, ore 16 al Cassero, teatro comunale di Castel San Pietro Terme, nell'ambito della rassegna “BimbiATeatro”. Bell'esempio di teatro di narrazione con Lucia Palozzi del Teatro Pirata di Jesi, che riesce con perizia e sensibilità a muovere pupazzi e burattini dando loro naturalezza e simpatia, cantando e recitando dal vivo in una storia perfettamente in sintonia. E' consigliato ai bimbi dai 3 ai 7 anni. Scritto e diretto da Francesco Mattioni.

Tutto inizia in una bottega dove vive Gelsomina, un po' barbona e un po' bambina, che di mestiere fa l'aggiusta cose. Tutti i giorni, alla stessa ora del mattino, in compagnia della sua fidata radio, apre la sua bottega. Un bel giorno arriva una vecchia valigia con dentro un pulcino di stoffa che, appena riparato, inizia a vivere una nuova vita. Qui iniziano le avventure di Pulcino in cerca di una mamma, perché si sa che la prima cosa che cerca un cucciolo è la mamma! Ad aiutarlo in questa ricerca, insieme a Gelsomina, da un'astronave fatta di un'accozzaglia di oggetti da cucina arriva anche 3×2 uno strampalato anatroccolo proveniente dallo spazio che si metterà a capo della spedizione “Cerca una mamma per Pulcino”. Un viaggio che li porterà in una città puzzolente fatta di cartoni, poi in un bosco di ombrelli e ventagli ed infine in un enorme mare blu. Tra scoperte, avventure ed incontri con improbabili mamme, seguiremo la storia di Pulcino, fino all'epilogo finale dove, sotto un cielo stellato, finalmente troverà affetto e serenità tra le braccia di Gelsomina.

Alle ore 15 come tradizione, il laboratorio gratuito di disegno e scultura con l'artista Gianni Buonfiglioli.

Prenotazioni: gruppo teatrale Bottega del Buonumore Tel. 0542.43273 cell. 335.5610895. Biglietteria aperta domenica 25 novembre dalle ore 15.