Imola. Sarà inaugurata sabato 1° dicembre alle 17 nella Biblioteca comunale la mostra documentaria “Follia di guerra. Militari in manicomio nel primo conflitto mondiale” alla presenza dell'assessora al welfare del Comune di Imola Ina Dhimgjini e della direttrice del Dipartimento di salute mentale dell'Azienda Unità sanitaria locale Alba Natali. All'iniziativa inaugurale interviene Elisa Montanari, studiosa di storia della psicologia e consulente scientifica della mostra insieme a Valeria Paola Babini, già docente di Storia della psicologia all'Università di Bologna.

La mostra, promossa dalla Biblioteca comunale e dall'Archivio storico comunale, è organizzata in occasione del centenario della fine della Grande guerra (1918-2018) e del quarantennale della legge Basaglia (1978-2018) che ha riorganizzato l'assistenza psichiatrica con la chiusura dei manicomi.
L'esposizione è realizzata anche grazie ai contributi del Ministero dei beni e delle attività culturali, dell'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione della Cassa di Risparmio di Imola.