Dopo lo scivolone di Imola dove non è riuscita a eleggere nemmeno un consigliere comunale, Forza Italia tenta di ripartire dai territori con un'azione di riorganizzazione fortemente voluta dal neocommissario regionale, il deputato Galeazzo Bignami. Nella conferenza stampa del 1° dicembre sono stati presentati, alla presenza di Bignami, del commissario provinciale Diego Baccilieri e del vicecommissario provinciale, con delega ai dieci Comuni del Circondario, Nicolas Vacchi, i commissari cittadini e i primi responsabili dipartimentali. L'obiettivo è quello di proseguire con l'individuazione di responsabili per le frazioni e per i quartieri.

“E' da qui che ripartiamo, con volti nuovi ma anche persone di esperienza che da sempre portano alti sul nostro territorio i valori di Forza Italia – sottolinea Vacchi -. Ci sono segnali di ottimismo e c'è entusiasmo e voglia di mettersi in gioco per le amministrative del 2019, che interesseranno otto Comuni del Circondario Imolese. E ovviamente l'altro appuntamento importante a cui guardiamo sono le elezioni regionali. I numeri dicono che il centrodestra unito è vincente e, del resto, è la fotografia che ci è stata consegnata alle politiche del 4 marzo quando il centrodestra ha operato lo storico sorpasso sul centrosinistra in Emilia-Romagna. Intanto, il nostro impegno sarà quello di continuare le tante battaglie che da sempre sul territorio ci contraddistinguono: il mantenimento delle nostre eccellenze sanitarie contrastando qualunque ipotesi di depotenziamento, la trasparenza nelle partecipate, l'ascolto delle frazioni, il rilancio del centro storico, la battaglia contro l'ampliamento della discarica”.

Ma come si muoveranno gli azzurri di Silvio Berlusconi negli otto Comuni del Circondario che andranno al voto? “Partiremo parlando con i nostri alleati naturali che sono nel centrodestra, Lega e Fratelli d'Italia, naturalmente valutando se ci sono contenuti comuni nei programmi e condivisione di intenti”

Ed ecco gli incarichi: Nicolas Vacchi – vicecommissario provinciale con delega ai Comuni del Circondario, Carlotta Toschi – commissario cittadino Imola, Giovanni Bottiglieri – commissario cittadino Castel San Pietro Terme, Monica Marchesini – commissario cittadino Medicina, Francesco Mariani – commissario cittadino Dozza, Valter Sarti – commissario cittadino Castel Guelfo di Bologna, Maristella Carusillo – commissario cittadino Mordano, Mariacristina Mazzieri – commissario Valle del Santerno, Valerio Stanziani – referente Forza Italia Seniores e Alessandro Fiumi (che già in passato era stato consigliere comunale di Forza Italia a Imola, ndr) – vicecommissario regionale con delega a edilizia, urbanistica e ricostruzione post-sisma.