Castel San Pietro (Bo). I carabinieri hanno arrestato un 39enne albanese per resistenza a un pubblico ufficiale e lesioni personali.

È successo nei giorni scorsi quando la Centrale Operativa del 112 di Imola è stata informata da un cittadino che in via Giuseppe Mazzini, a Castello, c'era uno straniero che stava picchiando un gruppetto di “umarell”. Appresa la notizia, i carabinieri del luogo sono andati sul posto e hanno bloccato l'aggressore che, senza motivo, aveva preso a pugni tre anziani.

Le vittime, di 66, 73 e 77 anni, sono state trasportate al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Imola. L'aggressore, identificato nel 39enne albanese, residente a Castel San Pietro Terme, è finito in manette. In sede di giudizio direttissimo, l'arresto è stato convalidato e il 39enne è stato rimesso in libertà in attesa dell'udienza, posticipata per la richiesta dei termini a difesa.

I tre anziani sono stati dimessi dall'Ospedale con una prognosi di 8 giorni per traumi vari alla testa e al torace.