Imola. Il Prefetto Patrizia Impresa ha presieduto nei giorni scorsi una seduta del Comitato provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica dedicato ad un esame generale delle problematiche della città e ad un punto di situazione per le possibili criticità connesse al periodo delle festività natalizie e di fine d'anno alla presenza dell neoassessore alla Sicurezza Andrea Longhi.

I vertici provinciali delle forze di polizia, nell'illustrare i dati relativi agli indici di delittuosità per il corrente anno, sono stati concordi nell'evidenziare un calo di tutte le tipologie di reati. Il Prefetto Impresa, nel sottolineare l'importanza di non sottovalutare il tema della “insicurezza percepita” connessa in particolare ad alcuni reati predatori, ha assicurato la massima attenzione per la città di Imola. Verranno perciò rafforzati durante le festività i controlli nel centro storico e nella stazione ferroviaria ed effettuati servizi straordinari di controllo del territorio.

La sindaca Manuela Sangiorgi esprime il proprio ringraziamento al Prefetto per l'attenzione riservata alla città e assicura il massimo impegno anche della Polizia Municipale che concorrerà, con le forze dell'ordine, per garantire, durante le prossime festività, massima sicurezza ai cittadini sotto tutti i profili.

Gli agenti della Pm infatti saranno impegnati nella prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità, attività che si affiancheranno a quelle di prevenzione degli incidenti stradali e dei comportamenti di guida pericolosi. In particolare, per quanto riguarda la guida in stato di ebbrezza, saranno effettuati maggiori controlli, anche con l'utilizzo dell'etilometro, sulla viabilità stradale.

Infine il Comune di Imola intende al più presto, e comunque entro il prossimo anno, rafforzare le azioni di prevenzione e di contrasto alle forme di illegalità presenti nel territorio, sottoscrivendo con la Prefettura patti sulla sicurezza urbana integrata e potenziando il sistema di videosorveglianza.