Imola. Cadono le ultime foglie, ma stanno per cadere pure alberi di un parco storico importante e apprezzato dai cittadini vicino al centro come quello dell’Osservanza.

E’ proprio la società Osservanza, in una nota, a scrivere che “a partire dal giorno 28 gennaio e per la durata di circa 10 giorni, all’interno del parco è previsto l’abbattimento di alcuni alberi che presentano condizioni di criticità tali da non consentirne la conservazione. L’attività in programma fa seguito all’intervento generale di restauro del parco realizzato per l’apertura al pubblico avvenuta a giugno 2016: attraverso un costante monitoraggio complessivo del patrimonio arboreo, le analisi condotte, sia visive sia strumentali, hanno messo in evidenza per diverse piante uno stato di degrado tale da non garantirne la stabilità e di conseguenza la sicurezza per i fruitori dello spazio verde. Al termine della fase di abbattimento sono previsti alcuni reimpianti di nuove alberature”.

“Per poter consentire le attività permettendo al contempo la fruizione del parco in sicurezza saranno opportunamente delimitate le zone oggetto di intervento e saranno affissi avvisi agli ingressi principali – conclude la nota -. Si comunica infine che l’intervento è stato autorizzato dalla Soprintendenza (N. 23416 del 24/10/2018), essendo l’intero complesso dell’Osservanza sottoposto a vincolo storico”.