Faenza. “Il flauto magico” nell’interpretazione del trio Teophilus andrà in scena domenica 3 febbraio, ore 18, alla sala Fellini di Faenza.

Yuri Ciccarese al flauto, Dimitri Ashkenaxy al clarinetto e Pierluigi Di Tella al pianoforte si esibiranno nell’ultima opera scritta da Mozart. Il grande compositore salisburghese, una fiaba musicale densa di significati, un capolavoro assoluto.

Il trio Teophilus interpreta questo lavoro con i soli strumenti, senza l’ausilio del canto, in un rifacimento musicale dove, in sequenza, si potranno ascoltare ouverture, arie, duetti, terzetti, come nella composizione originale; una miniatura d’opera in stile cameristico dove i tre strumentisti, di lunga esperienza internazionale, incarnano i vari personaggi in scena, dando vita ai vari Papageno, Papagena, Tamino, Pamina, l’astriceleste Regina della notte…