“Artegatto Artefatto”

Faenza. Inaugurerà sabato 16 febbraio, ore 17, alla Galleria comunale d‘arte della Molinella a Faenza la mostra “Artegatto Artefatto”. Ideata dalla bottega di ceramica “Mirta Morigi & Girls” e promossa dall‘Ente ceramica Faenza, l‘esposizione ceramica compie quest‘anno quattordici anni, e proprio per questa ragione, visto che il 14 febbraio si celebra la festa di San Valentino e il 17 febbraio la Festa nazionale del gatto), il tema scelto per l‘edizione 2019 della mostra è “Perduto è il tempo che non si dedica all‘amor”, a testimonianza della grandissima passione per il gatto, il più piccolo e amabile tra i felini.

Ospite speciale di questa edizione sarà l’artista Enrica Noceto, a rappresentare le città di antica tradizione ceramica di Albisola Superiore e Albissola Marina, che esporrà nella mostra venti opere dedicate al gatto. Come nelle passate edizioni i partecipanti si sono impegnati nella realizzazione di una o più opere, nella forma e nella tecnica preferite tra ceramica, pittura, scultura, grafica, fotografia, e molto altro.

Assieme alla Galleria della Molinella, la mostra si svilupperà anche in luoghi diffusi della città, tra cui l’ufficio Iat Faenza, la Galleria Mi.Mo e le vetrine della Banca Monte dei Paschi di Siena di piazza del Popolo, e vedrà la presenza di oltre ottanta partecipanti e più di 120 opere provenienti da Faenza, dal territorio prettamente romagnolo ma anche fuori dalla nostra regione; un appuntamento imperdibile per chi è appassionato del mondo felino e per gli affezionati che seguono questa longeva manifestazione sin dagli albori.

(Annalaura Matatia)