Imola. Una sola proposta presentata, che però non è conforme a quanto richiesto nell’avviso. E’ questo l’esito dell’Avviso esplorativo per la presentazione di proposte operative per la riqualificazione, gestione e valorizzazione dell’impianto sportivo comunale “Tassinari Zanelli” destinato al rugby e impianto sportivo comunale “Bacchilega” destinato al calcio attraverso forme di partenariato pubblico-privato (concessione ex d.lgs 50/2016).

L’avviso pubblico era stato approvato da Area Blu il 18 gennaio scorso e pubblicato sul proprio sito e all’Albo Pretorio del Comune di Imola dal 18/01/2019 al 18/02/2019. Nell’avviso si chiedeva agli operatori economici interessati e in possesso dei requisiti generali di cui all’avviso di manifestare interesse alla presentazione di eventuali proposte operative di valorizzazione degli impianti in oggetto, ovvero dell’impianto sportivo comunale “Tassinari Zanelli”, destinato al rugby e dell’impianto sportivo comunale “Bacchilega”, destinato al calcio.

Il 18 febbraio scorso , allo scadere dei termini di presentazione delle manifestazioni di interesse, i tecnici di Area Blu hanno verificato che era arrivata una manifestazione di interesse, pervenuta in tempo utile nel rispetto delle modalità e dei termini indicati nell’avviso. Nello specifico, la manifestazione di interesse è stata presentata  dall’Imolese Calcio 1919 Srl, la quale pur manifestando interesse al progetto non ha corredato l’istanza di elaborati grafici, relazioni e/o di un piano economico finanziario, dichiarando che ad oggi non sussistono le condizioni per la stesura e la pubblicazione di simili documenti, essendo numerose le variabili che non permettono la definizione della documentazione citata.

Da qui la constatazione che la documentazione presentata non è conforme a quanto richiesto dall’avviso.

“Era importante per l’Amministrazione comunale conoscere formalmente se c’erano dei progetti per la riqualificazione dell’area. Prendiamo atto, dopo la manifestazione di interesse pubblicata, che non c’è nessun progetto presentato al riguardo. Prendiamo comunque atto inoltre dell’interesse esplicitato dall’Imolese Calcio 1919 Srl” dichiara Maurizio Lelli, assessore allo Sport.