Imola. Un incendio di vaste proporzioni si è propagato, poco prima delle 6 del 23 febbraio, in un capannone per il deposito di elettrodomestici della catena di negozi ‘Trony’ sulla via Selice. I vigili del fuoco hanno lavorato sodo per riuscire ad aprire un varco fra i due portoni in ferro e sono entrati per spegnere le fiamme prima che si estendessero anche al resto dello stabile dove c’è il negozio per il pubblico, comunque raggiunto dal fumo.

Sono intervenute sul posto sul posto ben 26 unità del Comando dei Vigili del Fuoco di Bologna con quattro autopompa serbatoio, una autobotte, una autoscala, un furgone per la scorta di autorespiratori che sono state occupate fin verso le 15, ovvero per dieci ore. I danni, che sembrano essere ingenti non sono ancora stati esattamente quantificati. Sono in corso una serie di accertamenti da parte di Polizia e del Nucleo investigativo antincendio territoriale dei Vigili del Fuoco per chiarire le cause del grande rogo.