Le case moderne sono sempre più tecnologiche e all’insegna della domotica, anche per quanto riguarda i lavori di pulizia.

Ecco che dopo i robot aspirapolvere, in grado di pulire le superfici di casa in modo autonomo, arriva anche una nuova generazione di dispositivi in grado di aiutare nella pulizia delle superfici vetrate.

Il robot lavavetri è una soluzione pratica per risparmiare tempo e fatica, soprattutto per chi possiede delle case munite di ampie superfici vetrate e che vogliono mantenere queste ultime pulite e in ordine.

Trattandosi di un’incombenza spesso gravosa, e considerando anche che tali superfici si sporcano facilmente, sono diversi i dispositivi oggi disponibili sul mercato che permettano di pulire i vetri in modo robotizzato.

Proprio per queste doti di pulizia e per il risparmio di tempo che permettono di avere, in tanti valutano l’acquisto dei robot domestici, orientandosi attraverso servizi di comparazione online, oppure utilizzando il prospetto di Recensioni sul Web, sito che semplifica e rende più veloce l’esperienza di acquisto online, pubblicando accurate recensioni su una vasta gamma di prodotti, analizzando e confrontando il meglio disponibile sul web.

Questo settore di elettrodomestici al servizio della casa, grazie allo sviluppo tecnologico e del mondo legato alla domotica, sta avendo una forte azione all’innovazione, come testimoniato dagli ultimi modelli presentati al CES 2019 di Las Vegas.

Tra le ultime novità della fiera internazionale dell’elettronica ci sono i robot per pulire i vetri senza fili, in grado di garantire una pulizia profonda, silenziosa e che permette di raggiungere anche le finestre difficilmente raggiungibili.

Robot che mettono a disposizione diverse funzionalità di pulizia, con una memorizzazione automatica dei percorsi effettuati, e un sistema di prevenzione delle cadute formato da cordino e ventosa.

Un mercato, quello dei robot lavavetri, che potrebbe esplodere nel corso dei prossimi mesi, vista l’interessante novità introdotta in termini di risparmio di tempo e di soldi.

Pensiamo ai tantissimi edifici composti di vetrate che ci sono nelle città, soluzioni architettoniche moderne e sempre più utilizzate, esteticamente apprezzabili, ma che spesso devono essere lasciate in condizioni di sporco o polvere a cause delle alte spese di gestione del servizio di pulizia manuale di tali superfici.

Questi dispositivi permettono di risparmiare sui costi generali di pulizia, soprattutto quando ci trova di fronte ad ampie superfici vetrate o a zone difficili da raggiungere, e garantire una frequenza di pulizia maggiore.

Tutto questo a condizione che tali dispositivi si dimostrino robusti e lavorino in sicurezza, senza generare rischi sia per il robot stesso, sia per coloro che si trovano a passare nelle zone sottostanti a dove operano questi ultimi.

Con l’imminente arrivo della bella stagione, polvere e macchie sono ancora più visibili nei vetri delle case e degli uffici, ma da oggi lo sporco ha un nemico aggiuntivo e non sarà più necessario coprire le vetrate con delle tende o altre coperture per mascherare una superficie poco brillante.