Castel San Pietro Terme (BO). Secondo incontro alla Libreria Atlantide (via Mazzini 93), dedicato al laboratorio teatro donne “Non voglio mica la luna”, promosso da Seacoop cooperativa sociale, in collaborazione con l’assessorato alle Pari opportunità di Castel San Pietro Terme, per raccontare l’esperienza vissuta per sei anni consecutivi dal gruppo di attrici che hanno concentrato la loro attenzione, e la loro arte recitativa, sulla messa in scena di testi dedicati alla condizione femminile. Appuntamento mercoledì 27 marzo, a partire dalle ore 19.

La serata, a ingresso gratuito, avrà per tema lo spettacolo “Sirene”, tratto dal racconto “Ondina se ne va” della scrittrice e poetessa Ingeborg Bachmann, pubblicato in prima edizione nella raccolta “Il Trentesimo Anno”. Figlia delle profondità del mare, Ondina conserva delle sue origini, l’imprendibilità del vento e dei moti ondosi, volta le spalle e andandosene pronuncia un folgorante monologo d’addio.

All’incontro saranno presenti Francesca Farolfi, assessore alle Pari opportunità del Comune di Castel San Pietro, Roberta Tattini, presidente di Seacoop, Fulvia Leonetti, regista e conduttrice del laboratorio, e Simona Baschetti, del Gruppo di acquisto solidale Gastello.