Imola. Continuano a imperversare i furti di biciclette in città, ma ora le forze dell’ordine ora cominciano a risalire agli autori. È successo durante un’indagine che i carabinieri avevano avviato per risalire agli autori di alcuni furti di biciclette che erano avvenuti qualche giorno fa in città.

Un furto era stato commesso in pieno centro, vicino al palazzo comunale, l’altro nei pressi della stazione ferroviaria. Le vittime, due imolesi di 45 e 47 anni, si erano rivolte subito ai militari della stazione di via Cosimo Morelli che grazie a una sofisticata analisi dei filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza installate sull’area pubblica, sono riusciti a individuare i due autori, noti alle forze di polizia, specialmente in materia di reati contro il patrimonio.

I due autori dei furti, due italiani di 31 e 54 anni, sono stati denunciati per furto aggravato dai carabinieri.