Tutti a Faenza il prossimo weekend, quello del 6 e del 7 aprile, al centro fieristico di via Risorgimento in occasione del “Faenza benessere festival”, un evento, quello organizzato dalla società BluNautilus (presieduta da Florido Venturi), che ormai si presenta come un format di successo, giunto ormai alla sua sesta edizione consecutiva.

L’edizione di quest’anno prevede un vasto calendario di appuntamenti dedicati al benessere, ed è rivolta soprattutto a tutti coloro che praticano e sperimentano discipline tecniche e strumenti naturali per la cura del corpo e della salute in generale; nei 150 stand allestiti presso i padiglioni della fiera si sperimentano (gratuitamente) il massaggio shiatsu, il thai yoga massage e il tok-sen, l’agopuntura ayurvedica senza aghi a pressione integrata e la riflessologia facciale applicata, tanto per citare le novità più salienti di questa kermesse del benessere.

Oltre a ciò avranno luogo anche conferenze, presentazioni di libri, tavole rotonde sempre correlate ad argomenti relativi alle pratiche olistiche, alla meditazione, ma anche laboratori specificatamente dedicati ai bambini e alle mamme (per sviluppare soprattutto una maggiore interazione tra di loro, ndr) a cura della cooperativa Kaleidos, società con esperienza ventennale nell’organizzazione di iniziative educative rivolte soprattutto ai più piccini.

Per visitare il calendario completo del vasto programma del festival consultare il sito www.faenzabenessere.it, da cui si possono anche scaricare i coupon riduzione per l’ingresso alla fiera.

(Annalaura Matatia)