I rappresentanti delle 4 liste che appoggiano il sindaco Fausto Tinti

Castel San Pietro (Bo). Sono quattro le liste che appoggiano il sindaco alle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio: Partito Democratico, Castello in Comune, Città Futura e Uniti al Centro per Castello.

“La nostra priorità – ha sottolineato il sindaco Fausto Tinti del Pd che si ricandida per il secondo mandato – è metterci tutti insieme, sindaco e coalizione, all’ascolto della città. Per questo motivo, dalla prossima settimana, inizieremo un percorso di incontri pubblici in cui ascolteremo la cittadinanza, sulla base di quanto fatto in questi cinque anni, per dare risposte vere, concrete, migliori di quelle che avremmo potuto dare se ci fossimo presentati divisi, e soprattutto all’altezza del territorio di Castello e dei diversi ruoli che sta giocando da protagonista e che vuole continuare ad esercitare, sempre meglio, anche in futuro”. La prima tematica, ambiente e sostenibilità del territorio sarà affrontata lunedì 8 aprile alle 20 nella sala comunale “Sassi”.

Intanto, ci sono seri problemi nel centrodestra sulla candidatura di Luca Morini che potrebbe essere accantonata all’ultimo momento e già solamente tale elemento creerebbe un calo di credibilità a meno che l’on. Carlo Piastra della Lega non riesce a trovare in extremis un nome di alto livello. Per ora Morini dice solamente che “mi trovo in una situazione emotivamente molto pesante per me e la mia famiglia, stiamo facendo delle riflessioni e delle valutazioni e faremo sapere qualcosa a breve”.

Nel Movimento 5 stelle, continua la corsa della candidata a sindaco Elisa Maurizzi.

(m.m.)