La dottoressa Patrizia Cenni

Imola. Patrizia Cenni, direttrice del dipartimento di Emergenza Accettazione dal 2017 e del Pronto Soccorso e Medicina di Urgenza dal 2016, ma medico dell’emergenza ad Imola dal 1988, ha lasciato venerdì scorso l’Azienda per sopraggiunti limiti di età. Alla dottoressa Cenni vanno i saluti e i ringraziamenti della direzione generale dell’Ausl e di tutti i colleghi per la professionalità che ha dimostrato in questi 31 anni di lavoro nell’azienda sanitaria.

“La Cenni è sempre stata una professionista importante della nostra Azienda, che ha saputo negli ultimi anni gestire al meglio l’interno dipartimento di emergenza accettazione, uno tra i più delicati dell’ospedale – ha dichiarato il direttore generale Andrea Rossi – Siamo onorati di averla avuta tra noi per tanti anni, la ringraziamo per tutto quanto ha fatto per l’Azienda e per i cittadini del nostro territorio e le auguriamo una buona vita”.

A seguito della risoluzione del rapporto di lavoro della Cenni, gli incarichi di  direttore di Dipartimento e di direttore di UOC Pronto soccorso e Medicina d’urgenza sono stati affidati provvisoriamente rispettivamente a Igor Bacchilega (direttore UOC Anestesia e rianimazione) e a Mauro Bettini (responsabile SSU Pronto soccorso e Medicina Territoriale). La copertura definitiva della direzione di Pronto soccorso e Medicina di Urgenza avverrà con la conclusione della procedura interna già attivata il 29 marzo scorso per individuare, mediante valutazione comparata dei curricula, il dirigente medico del dipartimento interessato a cui attribuire l’incarico di sostituzione del direttore.