Castel Guelfo. Quattro persone, due di origine peruviana e due rumena, di età compresa tra i 22 e i 47 anni, residenti a Milano, Bologna, Firenze e Pescara sono stati sorpresi a rubare all’Outlet domenica 7 aprile.

I quattro, tutti senza un’occupazione fissa, dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. La refurtiva, composta da capi di abbigliamento per un valore totale di circa 2.000 euro, è stata recuperata dai carabinieri della stazione di Castel San Pietro e restituita al legittimo proprietario. In attesa del giudizio direttissimo, gli autori del furto, sono stati  arrestati e quindi portati in camera di sicurezza.