Faenza. Prosegue la seconda parte di “Progetto 40_”, concepito per festeggiare il quarantesimo compleanno del Teatro Due Mondi. All’interno della sala della “Casa del teatro” a Faenza, allestita come fosse un magazzino in cui riprendono vita costumi, scenografie e maschere di vecchi spettacoli, piccoli gruppi di spettatori (30 in tutto, solo su prenotazione e con ingresso a offerta libera) potranno assistere allo spettacolo intitolato”La visita guidata ai nostri 40 anni”, produzione unica e speciale creata per l’occasione, a cura di Angela Pezzi e Maria Donata Papadia.

Appuntamento quindi sabato 13 aprile, alle ore 17 e alle 21, e domenica 14 aprile, ore 17, per un viaggio che riproporrà frammenti di vecchi spettacoli non più in repertorio, a partire dal “Ubu Re”del 1989 fino ad arrivare a creazioni più recenti. Uno sguardo d’amore per personaggi, storie e suoni che fanno parte del nostro passato ma che continuano ad alimentare quotidianamente il nostro presente e i nostri sogni.

Lo spettacolo è per solo 30 spettatori, su prenotazione. Ingresso gratuito, offerta alla fine dello spettacolo.

Per concludere, segnaliamo che a seguito delle visite guidate domenicali , domenica 14 aprile, ore 19, sempre alla “Casa del teatro” si terrà un incontro con Nicola Savarese (storico del Teatro) dal titolo” Storia del teatro materiale. I cinque continenti del teatro”.

(Annalaura Matatia)