Imola. Il documentario “Archivi Mazzini. Il lato nascosto della moda” del regista Mauro Bartoli realizzato da Lab Film per la Fondazione Cassa di Risparmio di Imola è tra i nove film selezionati per la rassegna Doc in Tour 2019, che presenta il meglio della produzione documentaristica dell’Emilia Romagna.

Il film è stato prodotto in occasione della mostra “Ricerche di Stile” promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola nel periodo dicembre 2017 – aprile 2018 a palazzo Tozzoni e nella sala Gianni Isola, con una straordinaria partecipazione di pubblico.

La proiezione a Imola nel cinema Centrale di sabato 20 aprile alle 18 diventa l’occasione per rivedere la storia di questo straordinario archivio della moda promosso da Attilio Mazzini e curato da Carla Marangoni.

Dal 21 marzo al 30  maggio, in ventisei sale dell’Emilia-Romagna si potranno vedere i nove film di realtà selezionati per la tredicesima edizione dalla commissione composta da Regione Emilia-RomagnaFice Emilia-RomagnaD.E-R – Documentaristi Emilia-RomagnaFondazione Cineteca di Bologna, da sempre promotori della manifestazione.

Caratteristiche peculiari dei film: essere diretti e prodotti da registi e produttori dell’Emilia-Romagna, e/o valorizzare contenuti attinenti al territorio. La nostra regione ama il documentario e, nel tempo, sono stati accolti e lanciati talenti diventati noti al pubblico e alla critica internazionale. Non fanno eccezione i titoli di questa edizione, in cui troviamo sia autori pluripremiati sia temi di grande attualità e spessore umanitario e culturale.

Il documentario “Archivi Mazzini. Il lato nascosto della moda” è stato selezionato da 14 sale cinematografiche dell’Emilia Romagna; in autunno si terrà la seconda parte della rassegna, con proiezioni presso spazi culturali della regione.