Faenza. La Regione Emilia-Romagna ha predisposto un finanziamento di 3 milioni di euro per le piccole imprese commerciali grazie ai fondi europei Por-Fesr 2014-2020; tale somma sarà disponibile a partire dal 20 maggio 2019, ed è volta a garantire alle piccole imprese la possibilità di incentivare la propria attività, mediante la realizzazione del sito internet, il potenziamento della propria sezione di e-commerce e l’uso di programmi gestionali efficaci per la realizzazione di fatture elettroniche.

Il bando per il finanziamento è stato pensato e realizzato grazie a una sinergia tra Regione e associazioni di categoria, ed è destinato in particolare ai piccoli negozi di vicinato (le misure contemplate sono 150 metri quadri nelle città, e 250 mq nelle zone collinari).

Per partecipare si dovrà realizzare, a partire dal 20 maggio fino alla fine di quest’anno. un progetto dai 10 ai 50mila euro, e chi ne ha le caratteristiche richieste dal bando verrà finanziato a fondo perduto del 40% (con possibilità di arrivare fino al 50%) complessivo.

Ultimo ma non per importanza, ci si concentrerà soprattutto sulle imprese gestite da giovani, da donne e a quelle situate in aree meno “fortunate”.

(Annalaura Matatia)