Foto Virtus Imola

Imola. Vigilia di play off per la Virtus Imola. Inizieranno, infatti, domenica 12 le semifinali del campionato di basket serie C Gold. La Virtus esordirà nella serie contro Bologna Basket domenica 12 maggio, alle ore 17.30, al CSB (ex Cierrebi, in via Marzabotto 24) di Bologna, mentre gara2 è in programma mercoledì 15 maggio, alle 21, al PalaRuggi. L’eventuale gara3, sabato 18 maggio, alle 18, sempre al CSB.
Non sarà facile, ma la Virtus, dopo 10 vittorie ufficiali consecutive, non può tirarsi indietro sul più bello.
Nell’altra semifinale, la capolista in regular season Rimini affronterà la rilanciata Fiorenzuola, uscita indenne 2-0 dal quarto di finale contro LG Competition. Sarà interessante verificare la tenuta dei piacentini, capaci di battere i romagnoli in trasferta durante il campionato.

Per la Virtus sarà molto importante partire nella serie (al meglio delle 3) con il piede giusto, con una vittoria nella tana dei felsinei. Tana praticamente inespugnabile nel corso della stagione, vero fortino su cui Fin e compagni hanno costruito il 2° posto in classifica. Ben 11 vittorie casalinghe tra campionato e quarti di finale playoff: solo due inciampi al CSB, alla 14° giornata (a gennaio) contro la sorpresa LG Competition (62-77) ed a marzo contro la corazzata Rinascita Rimini (74-81).

Certamente cliente ostico per i giallonei, forti di alcuni elementi di categoria superiore come, senza dubbio, l’ala Luca Fontecchio. E’ lui non solo il principale terminale offensivo dei felsinei (18,8 punti a partita, il migliore nelle statistiche della C Gold), ma anche l’uomo con più esperienza, anche a Forlì, Piacenza, Jesi dopo gli esordi alla Virtus Bologna. Attorno a Fontecchio ruotano atleti di primo livello per la categoria come l’ex imolese Gabriele Fin, rientrante nei top 20 tra i marcatori del campionato, con 13,6 punti a media, Simone Cortesi (12,2 pp) e Matteo Polverelli (10,2). Da tenere sotto controllo anche Folli e Legnani.

Dall’altra parte, la Virtus Imola. A livello di statistica pura, anche i gialloneri veleggiano nei primi posti con diversi atleti: Alex Percan con 16,25 e Vyacheslav Zhytariuk con 16 hanno chiuso al 5° e 6° posto la stagione. Dietro di loro Daniele Casadei con 13,65 pp. La forza della Virtus è da ricercarsi nelle diverse soluzioni come Nucci, Magagnoli e Giuliani, con le colonne Dalpozzo e Dal Fiume a guidare la carica imolese.