La band Tribute dei Queen

Imola. Sarà un artista istrionico e vulcanico, conosciuto dal grande pubblico, come Elio ad aprire Imola in musica il 24 maggio alle 21 al teatro Stignani accompagnato dalla “Innocenzo da Imola ensemble” con un concerto che propone un viaggio fra le musiche più note di Rossini e Mozart fino all'”Opera da tre soldi e altre storie” di Kurt Weill.

Il clou vedrà in piazza Matteotti Noemi, pupilla di Vasco Rossi, sabato 8 giugno alle 22 che canterà canzoni di Janis Joplin, Bob Marley e Steve Wonder solamente per citare i più famosi. Per la serie dei “big” domenica 9 giugno, sempre in piazza Matteotti alle 21.30, si esibiranno i Break Free con un Queen Tribute show. Il resto sarà un divertente misto di musica classica, jazz, blues (quest’anno in piazza Medaglie d’oro), rock e altro ancora per le piazze e le vie del centro con 27 buskers ad animare la manifestazione più amata e importante della città giunta alla sua 24esima edizione che, come ha ricordato la sindaca Manuela Sangiorgi “è fra i 1188 migliori eventi culturali europei e quest’anno l’abbiamo spalmata per la prima volta su tre week-end coinvolgendo pure luoghi come la Rocca e il teatro dell’Osservanza perché la musica significa divertimento, aggregazione e socialità”.

La nuova dirigente del settore Cultura Enrica Ugolotti si è detta “entusiasta di conoscere la città che mi darà il benvenuto con un evento così importante. Dovremo tenere monitorato il sistema di sicurezza perché ci saranno migliaia di persone, molte anche da fuori città”.

Il direttore dei teatri e della scuola di musica Vassura-Baroncini Luca Rebeggiani ha sottolineato che “Imola in musica è un gigantesco concertone, un festival itinerante dove non mancheranno band imolesi fra le quali i Morgana e i Bellaprika”

Riconfermati venerdì 31 maggio in piazza Matteotti il Silent party per ballare silenziosamente ascoltando la musica con le cuffie, il concerto all’alba di domenica 2 giugno al parco Tozzoni dove alle 5.30 si esibirà al pianoforte Pietro Beltrani e il gruppo L’Osteria del mandolino, gruppo vincitore del premio Imola in musica 2018, che sarà domenica 9 giugno in piazza dell’Ulivo.

Fra le new entry il festival del fumetto “Manicomi-com da venerdì 24 a domenica 26 maggio nel parco dell’Osservanza e l’Experience Imola sabato 1° giugno nel prato della Rocca, una spettacolare pedalata con musicisti, giocolieri e ballerin ia cura dell’ Asd Ifs Italian Fitness School.

Come sempre, tanti saranno i locali del centro a proporre musica dal vivo con contorno di mostre, laboratori didattici e proposte enogastronomiche.

L’elenco completo dei concerti e dell’intero programma si può trovare su www.imolainmusica.it e pure su Facebook con aggiornanenti, foto e video. Come sempre, tutti gli eventi sono a ingresso libero.

(Massimo Mongardi)